domenica 3 luglio 2011

My Make-up story

TAG

Ciao a tutte!
Qui di seguito la risposta ad un tag che ho trovato sul blog di makeupleasure, l'ho letto e lo trovo molto carino.




1. Quanti anni avevi quando hai cominciato a truccarti?
Io ho iniziato a 15 anni, ricordo che ero in prima superiore all'epoca ero a casa, e mia mamma mi disse di provare una sua matita per occhi marrone, io la misi all'interno della palpebra, e le  chiesi se l'indomani sarei potuta andare a scula così, lei mi disse "perchè no?" e da allora in poi piano piano aggiunsi mascara obretti tenui e lucidalabbra, ma tutto molto gradatamente. Le mie compagna di classe si truccavano già da tempo, ma sinceramente preferisco che per me sia andata così, non trovo giusto che le ragazzine siano troppo precoci per perte cose.

2. Come ti sei appassionata al trucco?
Mi è sempre piaciuto, già da bambina mi ricordo che invidiavo un sacco mia sorella maggiore che poteva truccarsi liberamente, rovistavo sempre nella sua trousse e appena usciva di casa di fronte allo specchio facevo gli esperimenti più improbabili, e già pensavo "da grande voglio una trousse così ... anzi più grande" e infatti ... ^_^

3. Quali sono le tue marche preferite?
Diciamo che non sono ancora un' "espertona" ma al momento posso dire che mi piace molto  Mac, Revlon, Max Factor (non tutto), Essence, Kiko, Maybelline ... comunque tendenzialmente provo un po' di tutto.

4. Cosa significa il trucco per te?
Il trucco è una cosa che deve valorizzare il proprio viso enfatizzando i punti di forza dei propri lineamenti, qualcosa che deve abbellire non coprire il viso.

5. Se potessi metterti solo 4 prodotti sul viso, quali sarebbero?
Mascara super-nero effetto "occhi da cerbiatta", cipria illuminante, ombrettto marrone, blush color rosa pesca.

6. Qual è la cosa che preferisci del trucco?
Per me è un modo per sentirmi in ordine e meglio con me stessa.

7. Cosa pensi delle marche meno costose rispetto a quelle più care?
Allora ... a favore delle marche costose c'è il fattore qualità, ma trovo davvero eccessivo il costo di alcuni prodotti, sono soldi spesi in tranquillità, ok ... spendi una sbaraccata di soldi per uno smalto ma sai già che ti durerà in eterno ma ... la domanda da porsi è : siamo sicuri che alle marche costose costi così tanto produrre quello smalto?? ok. la pubblicità super faiga, ok il packaging super bello ... ma alla fine della storia è il prodotto fine a sè stesso che devo usare, no? chissene se nella campagna pubblicitaria c'è Kate Moss che si rotola nei petali di fiori (per esempio)?? bah ... comunque sono dell'idea che sia giusto piuttosto investire su prodotti per la pelle di qualità anche costosi perchè no, ma la pelle va tenuta con una certa cura perchè è quella che riceve più sollecitazioni esterne, caldo freddo, impurità, segni del tempo ... ecc ... e con una bella pelle non importa fare chissà quale make up. Poi sono dell'idea che oggi come oggi esistato tante mache low cost che hanno una buona scrivenza e qualità ad un prezzo del tutto onesto, bisogna comunque informarsi e prestare attenzione che non contengano sostanze nocive o che possano creare allergia o altro ... però il dubbio rimane ... chi mi dice che le marche costose nonostante la qalità ecc, abbiano degli ingredienti così meravigliosi per la pelle??

8. Che tipo di consiglio daresti a chi è alle prime armi col trucco?
Andate davati allo specchio e cercate i punti di forza dei vostri lineamenti, labbra carnose? occhi dal colore o forma particolare? incarnato privo di imperfezioni? ecc... partite dalle cose semplici e cercate di mettere in evidenza ciò che vi valorizza di più, non esagarate per quello ci sarà tempo se vorrete e se avrete preso confidenza con i prodotti, sperimentate, sperimentate, sperimentate ... così da trovare il trattamento che più fa al caso vostro.

9. Quali trend di make up non hai mai compreso?
Non si tratta di vero e proprio make up ma ... l'abbronzatura artificiale fatta con i compressorini che pruzzano autoabbronzante ... con la pelle che diventa color carota ... ORRORE!! Ho visto certe donne diventare come gli umpa lumpa della fabbrica del cioccolato!! ... ahaha, non siete carine, ma ridicole!!
Altra cosa la nail art estrema ... ahaha ... premetto amo le mani curate, la french, la ricostuzione , certi disegnini sulle unghie ... ma con calma, a volte mi è capitato di vedere certe commesse dei centri commerciali con dei quadri di Mirò sulle mani, degli artigli famelici con la riproduzione della Cappella Sistina  sopra ... va bene tutto ma ragazze ... CON CALMA!  poi la maggior parte sono donne che curano in modo estremo le mani e poi l'abbigliamento e i capelli lasciano mooolto desiderare ... Overdose di brillantini, indigestione di colori fluo, strass di vero Svaroski, fiori, motivi leopardati ... ma perchè?no?! ... anche no! vi svelo un segreto, conciate così non siete attaenti ma spaventate gli uomini, credete davvero che si faranno davvero avvicinare da voi con quegli artigli artificiali? ... rifletteteci sopra ... poi come tutte le cose il troppo stroppia!

10. Cosa pensi della community sul tubo?
Seguo poche ragazze anche perchè non me ne intendo molto ... Adoro Cliomakeup, Michelle Phan, e Misstrawberryfields, ho trovato tanti consigli utili e trucchi del mestiere ma su molti consigli come spesso accade, le preferenze sono molto personali ognuno ha i propri gusti e le proprie esigenze.

Grazie per la lettura , aspetto i vostri commenti e le vostre risposte al tag  ^_^, a presto, baci!! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...