mercoledì 21 dicembre 2011

Pandoro ripieno (... a forma di alberello!)

RICETTA

Idee per un dessert natalizio? veloce, goloso, bello e ... ipocalorico ... si come no!!! ^_^

Prendete il pandoro e tagliatelo orizzontalmente in tante fette, cercando di essere precisi nel farle diritte e dello stesso spessore, dividendo perciò il pandoro in tanti "dischi".

A parte in una ciotola preparate la farcitura. Lavorate energicamente i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto che risulti bianco e spumoso. Aggiungere al composto il mascarpone un cucchiaio alla volta, mescolando.

Prendere la base del pandoro (il "disco" più grande) e farcirlo con una dose abbondante di farcitura al mascarpone, successivamente sovrapporre il "disco" successivo sfalsato rispetto il precedente, in modo tale che una volta completato si formino tante "puntine" proprio come un alberello di Natale (v.foto), e farcite, ripetete l'operazione con tutte le fette del pandoro. Completate la farcitura fino alla cima del pandoro. Ora avrete il vostro pandoro ricomposto a fette sfalsate e farcito.
Ora controllate che il pandoro sia dritto per evitare che piano piano crolli ... ed eventualmente raddrizzatelo, non vogliamo che assomigli alla torre di Pisa!!

Prendete gli smarties e mettetene uno su ogni puntina sporgente del vostro alberello, (sembreranno le palline colorate di un vero alberello) spolverizzate con zucchero a velo, e a piacere, decorate la cima con un fiocco, una stella o ciò che volete ^_^

Conservate in frigo, e se non avete spazio come spesso accade sotto le feste dove il cibo abbonda ... conservate sul davanzale della finestra all'aperto o in balcone, dove sicuramente starà al fresco!!!
Ma ... attenzione accertatevi che nessuno vada di nascosto in balcone a pizzicare il dolce!!

Buon appetito, e ...Buon Natale a tutti!!  

martedì 20 dicembre 2011

*** Borsina Natalizia ***

DIY


















Il tempo stringe e la corsa ai regali è al suo massimo clou ...
... e se invece che spendere una marea di soldi si puntasse alla semplicità?
cosa c'è di meglio di un regalo fatto in casa con tanto amore?

Per voi un tutorial per fare delle semplicissime borsine di panno lenci colorato con cui confezionare docetti e biscotti fatti in casa da donare ad amici e parenti ^_^

Tutto quello che vi serve è:
  • matita;
  • forbici;
  • panno lenci rosso e bianco;
  • bottoni del colore e forma che volete (io li ho scelti di madreperla rossi e bianchi);
  • colla a caldo.
  1. Stampate il modello qui sopra in formato A4 (la versione qui sotto è leggermente rimpicciolita, stampato il modello dovrà prendere tutto l'ingombro del foglio) e riportatelo sul panno lenci rosso, o qualunque colore vogliate. Dotete ripetere x2 la facciata della borsetta e x1 il fondo.
  2. Ritagliate la sagoma riportata sul panno lenci rosso.

  3. Con la colla a caldo incollate le 2 facciate fra di loro solo lungo il lato inditato sul modello in alto.
  4. Successivamente tenendo leggermente divaricato il fondo con le dita, incollate sempre con la colla a caldo il fondo precedentemente ritagliato, passando la colla sui bordi inferiori della borsina. (v.foto)


  5. Con il panno lenci bianco ritagliate a piacere delle sagomine natalizie, (io ho fatto 2 piccoli alberelli natalizi 1 per lato), ed applicatele con la colla a caldo, a piacere con i bottoni per creare un piccolo disegno da ripetere su ogni lato.
 

... E il gioco è fatto!! Ora potrete utilizzarla come meglio credete per contenere dolcetti, o piccoli regali natalizi!!! ^_^

Un consiglio ... io l'ho fatto in versione natalizia, ma potrebbe benissimo essere trasformata in versione pasquale, o estiva o in qualsiasi altro modo vogliate, cambiando colori e formine attaccate esternamente, ad esempio margherite e fiorellini, a seconda della vosta fantasia!!! Sbizzarritevi!! ^_^

giovedì 15 dicembre 2011

*** Cestino Natalizio ***

DIY



Ecco qui per voi il tutorial per fare questo cestino di panno lenci Natalizio, il procedimento è semplice, veloce e alla portata di tutti.

Tutto quello che vi serve è:
  • matita;
  • forbici;
  • panno lenci rosso e bianco;
  • bottoni del colore e forma che volete (io li ho scelti di madreperla rossi e bianchi);
  • ago e filo;
  • colla a caldo.
  1. Il modello è questo qui sotto, ho leggermente diminuito le dimensioni per adattarlo all'area di stampa per il classico A4, tenete presente che poi dovrete ingrandirlo (o rimpicciolirlo..) a vostro gusto.
    Stampate il modello qui sotto della misura desiderata e riportatelo sul panno lenci rosso.
  2. Ritagliate la sagoma riportata sul panno lenci rosso.
  3.  Seguendo il modello di carta, ritagliate due piccole fessure il corrispondenza delle asole.
  4. Con ago e filo (oppure con la colla a caldo se non siete pratiche) attaccate i bottoni nella posizione inditata dal modello di carta.
  5. Richiudetelo su sè stesso e allacciate i bottoni, guardando le foto qui sotto.
  6. Con il panno lenci bianco ritagliate a piacere delle sagomine natalizie, (io ho fatto 2 piccole stelle comete, 1 per lato), ed applicatele con la colla a caldo, a piacere con i bottoni per creare un piccolo disegno da ripetere su ogni lato.




... E il gioco è fatto!! Ora potrete utilizzarlo come meglio credete per contenere dolcetti, o piccoli regali natalizi!!! ^_^

Un consiglio ... io l'ho fatto in versione natalizia, ma potrebbe benissimo essere trasformato in versione pasquale, o estiva o in qualsiasi altro modo vogliate, cambiando colori e formine attaccate esternamente, ad esempio margherite e fiorellini, a seconda della vosta fantasia!!! Sbizzarritevi!! ^_^

lunedì 5 dicembre 2011

Cookies

RICETTA

Adoro questi biscotti perchè sono semplicissimi da fare e sono favolosi inzuppati nel latte, tanto per darvi un'idea hanno lo stesso sapore della Nutella ... io se fossi in voi li proverei!


Mescolate il una terrina: la farina; un pizzico di sale; il lievito e lo zucchero.

Aggiungete il burro e amalgamate bene il tutto. L'impasto sarà inizialmente molto bricioloso, a questo punto aggiungete le uova. Lavorate velocemente l'impasto che risulterà essere simile ad una pasta frolla.

Tritate grossolanamente le nocciole e il cioccolato fondente (il bello è proprio questo quando li mangerete sentirete i pezzettoni grossi di cioccolato e nocciole sotto i denti, belli croccanti) e incorporateli all'impasto.

Fate tante palline e disponetele sulla placca foderata da carta da forno (una dritta: non fatele troppo grandi altrimenti i biscotti non passeranno dalla tazza quando vorrete inzupparli!).
Ponetele in frigorifero a riposare per 20 minuti.
Cuocete in forno a 180° per 15 minuti circa.



Ogni volta che li faccio sono un successo assicurato, perchè non provarli?!? Fatemi sapere come sono venuti a voi e ... buon appetito!! ^_^


giovedì 1 dicembre 2011

Promossi e bocciati Novembre 2011

REVIEW

Premettendo che tutto quello che leggerete è solo una mia personalissima opinione su dei prodotti che io stessa ho provato, lascio a voi giudicare, e condividere con me le vostre impressioni.

PROMOSSI:

  1. CHE COS'E'? Express dry spray di Essence
    A CHI SERVE? A chi come me ha poco tempo (o pazienza...) per applicare lo smalto, e vuole velocizzare l'asciugatura.
    COME SI USA? Si spruzza direttamente sull'unghia smaltata tenendo la bomboletta a qualche cm di distanza.
    DOVE SI TROVA? Da Coin, Oviesse, e in alcune profumerie
    PERCHE' E' PROMOSSO?  Perchè è veramente efficace, mantiene le promesse che fa, consente di applicare velocemente anche la seconda mano di smalto e fa risparmiare tempo. Un'unica piccola pecca...unge leggermente le mani, ma non è un grosso problema basta lavarle con acqua e sapone una volta asciugato il tutto.

  2. CHE COS'E'? Balsamo per capelli "Shining" di LUSH
    A CHI SERVE? A chi ha i capelli opachi e spenti e vuole dare un po' di lucentezza con un balsamo leggero che non appesantisca troppo i capelli.
    COME SI USA? Come  un qualunque balsamo per capelli, si applica dalle radici alle punte, sui capelli lavati e umidi si lascia agire per qualche minuto poi si risciacqua.
    DOVE SI TROVA? In qualunque punto vendita Lush, per scoprire il più vicino alla tua città visita il loro sito www.lush.it
    PERCHE' E' PROMOSSO?  Era tempo che non riuscivo a trovare un balsamo adatto a me. Ho i capelli lisci e molto sottili, qualunque balsamo anche il più leggero appesantisce e rende untosetti subito i miei capelli anche se applicato solo sulle punte, ho voluto dare una chance a questo balsamo anche se non ero molto fiduciosa...e sono stata veramente sorpresa. Ho provato addirittura ad applicarlo su tutta la chioma inculse le radici e non appesantisce affatto, a meno che ovviamente voi non esageriate con i quantitativi allora è chiaro che una dose eccessiva di balsamo, qualunque balsamo sarebbe troppo. Inoltre li rende veramente lucenti, luminosi e morbidi, sono davvero soddisfatta, mi ero arresa ormai a non usare più il balsamo!!Promosso, Promosso, Promosso!!

  3. CHE COS'E'? Crema Lichtena
    A CHI SERVE? A chi ha la pelle delicata, sensibile e facilmente irritabile
    COME SI USA? In caso di arrossamento o irritazione della pelle, si applica il prodotto una o due volte al giorno massaggiandolo delicatamente sulle zone da trattare.
    DOVE SI TROVA? In farmacia
    PERCHE' E' PROMOSSO?  Mi era stata prescritta dal dermatologo per curare una dermatite con irritazione e la promuovo perchè è delicata ed agisce veramente in maniera veloce ed efficace. A volte la uso ancora perchè è molto efficace in casi in cui ho la pelle irritata da: eritemi solari, sudore, traumi post depilatori o stress ambientali ed atmosferici, idrata immediatamente la pelle e allevia ogni fastidio.
BOCCIATI:
  1. CHE COS'E'? Gel contorno occhi 3D EYE LIFT - Kiko
    A CHI SERVE? (in teoria) A chi ha bisogno di un gel contorno occhi liftante contro i cedimenti della palpebra superiore.
    COME SI USA? Si applica una piccola quantità di prodotto direttamente sulle palpebre massagiando fino al totale assorbimento del prodotto.
    DOVE SI TROVA? In qualunque punto vendita Kiko.
    PERCHE' E' BOCCIATO?  Perchè non fa il suo dovere, semplice!...l'ho applicato religiosamente ogni giorno, a volte anche dopo aver fatto degli impacchi freschi per sgonfiare la zona, ma niente di niente! E' un gel trasparente dall'apparenza leggero ma è di difficile assorbimento e non fa assolutamente nulla...ok forse riponevo troppe aspettative in questo prodotto, ma non ho nemmeno un effetto rinfrescante tipico di questi gel, perciò bocciato.

  2. CHE COS'E'? Crema viso Aqualia antiox di Vichy
    A CHI SERVE? (in teoria) A chi ha bisogno di una crema viso leggera che combatta i primi segni del tempo e il colorito spento.
    COME SI USA? Si applica una piccola quantità di prodotto sul viso mattino e sera massaggiando.
    DOVE SI TROVA? In farmacia.
    PERCHE' E' BOCCIATO?  Avevo bisogno di una prima crema antiaging, sapendo bene che le creme non fanno miracoli ovvio...ma applicandola mattino e sera non ho riscontrato nessun miglioramento, niente di niente...in più con mio sommo orrore ho scoperto che non solo non serve a nulla ma contiene una piccola quantità di sotanza colorante...quando l'indomani dell'applicazione ho trovato il cuscino con cui avevo dormito sporco di arancio mi sono domandata "come mai?non uso nemmeno l'autoabbronzante??"...poi ho realizzato...ho preso la crema ne ho spalmato una piccola quantità sul dorso della mano ed eccolo là...un segno arancio...non so che idea abbia la Vichy per combattere il colorito spento, ma se avevo bisogno di una mano di colore, o una crema colorante mi arrangiavo volentieri un po' di fondotinta senza spendere quasi €35!!Visto?? A volte anche le cose da farmacia che tutti reputano essere ottime possono essere pessime!!

  3. CHE COS'E'? Pennello Brush Eyes 200 - Kiko
    A CHI SERVE? E' un pennello conico occhi, e serve per sfumare l'ombretto.
    COME SI USA? Si usa dopo aver applicato l'ombretto per sfumare fra di loro i colori.
    DOVE SI TROVA? In qualunque punto vendita Kiko.
    PERCHE' E' BOCCIATO?  Non sfuma un tubo ... durante l'utilizzo si apre tutto senza mantenere bene la sua forma e quindi rende difficile l'operazione, bisogna premere pochissimo e in quel caso non riesce a prelevare e a sfumare bene l'ombretto che rimane esattamente dov'è, ma appena si preme un attimo si spiaccica e si apre, un buon pennello deve essere bello morbido al tatto, mantenere la sua forma durante l'applicazione ma allo stesso tempo seguire bene i lineamenti del viso, e soprattutto non perdere setole, questo è stato già lavato un paio di volte non perde setole ma per sfumare non va...posso vedere se va bene per altre applicazioni.

Questo è quanto, fatemi sapere sono prodotti che avete utilizzato anche voi? a presto!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...