lunedì 7 aprile 2014

Cosmoproof 2014 la mia esperienza

REVIEW - MAKE UP AND BEAUTY


Foto apparsa sul Resto del Carlino Bologna del 2013...si, quella che è imbambolata davanti ai trucchi sono io.



Anche quest'anno non mi sono lasciata scappare il mio annuale giro-devasto al Cosmoproof! ^_^
Constatato che neppure stavolta sono riuscita ad avere qualche biglietto omaggio...sigh...ho acquistato i biglietti on-line a prezzo pieno, e sono andata domenica 6 aprile, con la mia amica Kirsty, compagna di tanti giri di shopping compulsivo ma ben ponderato, di make-up.

I miei acquisti:
  • MAKE UP FOREVER Istant Brush Cleanser (detergente delicato per pennelli)
  • MAKE UP FOREVER High Definition Pressed Power travel size (cipria traslucida opacizzante)
  • PEGGY SAGE Crayon khol laser col. 130202 blu elettrico
  • ORLY col. va va voom (rosa fluo)


Vista l'esperienza dell'anno precedente abbiamo deciso un itinerario ben preciso da seguire ... primo stand Make Up Forever "la Truccheria", un giro nel pad. nail art, un salto veloce al pad. 31 nello Stand Nika per incontrare Miss Creamy Creamy, pad. profumeria in cui si vociferava essere presenti le Pixiwoo's, pad. luxory per vedere stand Anastasia Beverly Hills ed altri.
Appena arrivate ci siamo messe in fila per lo stand Make Up Forever.... 2 ore ... ripeto ... 2 ore di fila. Nonostante ciò devo dire che ne è valsa la pena perchè c'erano tutti i prodotti al -50% e, considerando la qualità altissima e i prezzi altissimi di questi prodotti, ne è valsa davvero la pena (nonostante il caldo e il male alle gambe).
Io e la mia amica abbiamo un senso dell'orientamento pietoso quindi ... dopo l'estenuante attesa da Make Up Forever e, dopo aver pranzato al volo ... abbiamo deciso di spostarci altrove usando l'app per I Phone di Cosmoproof in cui grazie al cielo, c'era un navigatore per capire come spostarsi per tutta la fiera.
Abbiamo girovagato un po a caso, incantate da tanta abbondanza ... nel settore nail art e capelli c'era una marea di gente a stento si passava. Bene o male c'erano gli stessi stand dell'anno precedente alcuni allestiti in maniera differente per evitare il taccheggio. Purtroppo non tutti gli stand vendevano la merce al pubblico, ma alcuni degli stand che abbiano visitato noi ci hanno dato molte soddisfazioni.
Uno di questi era lo stand Peggy Sage nel pad. nail art, vende prodotti di ogni genere:  make up, nail art, prodotti per il corpo e accessori come pennelli trucco, ciglia finte e prodotti per chi ha una attività da estetista.
Un altro in cui abbiamo fatto acquisti era quello della Orly sempre nel pad. nail art, comunque tendenzialmente la maggior parte degli stand presenti in quel padiglione vendevano al pubblico.
Uno stand che purtroppo (domenica) non vendeva al pubblico era quello di Flormar nel pad. cosmetica, in cui si potevano trovare un sacco di prodotti make up interessanti e colori particolari. Fortunatamente hanno annunciato una recente apertura di uno store a Bologna in Via dell'indipendenza 3/b ... a cui sicuramente farò visita prossimamente.
Siamo andate nel padiglione 31 della sezione capelli, e abbiamo trovato lo stand Davines, prodotti bio per capelli, in cui davano un simpatico omaggio: previa iscrizione era possibile ritirare uno shampoo in edizione limitata personalizzato. Lo shampoo di base era neutro, ideale per tutti i tipi di capelli poi poteva essere aromatizzato con una profumazione a scelta tra 5 fragranze, io ho scelto la num. 5 di cui non ricordo il nome ma che ricorda molto il fiore del tiglio, un'idea davvero carina.

Il campione omaggio:

Nello stesso padiglione abbiamo fatto una breve puntata allo stand Nika, in cui sapevo già avrei trovato Miss Creamy Creamy, una delle youtuber che seguo da più tempo. Il caso ha voluto che lei stesse conducendo un quiz a premi a cui ovviamente ho voluto partecipare (è noto ormai che se c'è da mettersi in imbarazzo sono sempre in prima fila ^_^ )...e ho vintoooo...!!! Dei campioni omaggio di prodotti capelli della marca Nika.

Io e Miss Creamy Creamy (Daniela) ... è stata troppo carina ♥

Dopodichè abbiamo deciso di andare un po' a caso guardando qua e là quello che ci era rimasto da vedere sempre nel reparto make up.
Ci siamo anche imbattute nello stand della scuola professionale di make-up nota in tutto il mondo MUD (quella che ha frequentato Clio a NY, per intenderci) in cui un preparatissimo standista ci ha spiegato nel dettaglio le caratteristiche della scuola, sottolineando la presenza di una sede anche a Milano...io ho ascoltato tutto con gli occhi a forma di cuore...non vi nascondo che ho sempre sognato di fare una scuola specializzata per trucco professionale...sigh.
A questo punto abbiamo finito il giro nel pad luxory cercando lo stand Anastasia Beverly Hills, in cui abbiamo trovato due antipaticissime standiste che  ci hanno liquidato in fretta....comunque capisco la stanchezza.
Ultimo stand quello di Eve Pearl in cui abbiamo trovato uno standista che ci ha illustrato nel dettaglio le proprietà dei loro correttori, fondotinta e cipria, dalla consistenza innovativa e particolarmente leggera al tatto e come sensazione sul viso. Ovviamente ne abbiamo approfittato per provarli di persona facendoci applicare i prodotti dallo standista stesso. Poi, mentre stavamo ancora parlando di tonalità della pelle e coprenza del fondotinta.....hem....hanno annunciato insistentemente la chiusura, ed hanno spento le luci....a quel punto abbiamo pensato fosse ora di andare a casa ^_^.
Come sempre è stata un esperienza sfiancante, tutte quelle ore in piedi si fanno sentire, ma noi che siamo delle vere appassionate, abituate a ore e ore di spluciamento prodotti di bellezza, siamo rimaste davvero soddisfatte, abbiamo fatto degli acquisti ponderati, e possiamo andare a casa soddisfatte, peccato solo non aver potuto vedere le Pixiwoo's e, non aver avuto abbastanza tempo per vedere il padiglione dei prodotti bio....sarà per il prossimo anno!
E voi siete state al Cosmoproof?..com'è andata? ^_^




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...